martedì 3 giugno 2014

La Zona Morta (1983)


Regia: David Cronenberg
Anno: 1983
Titolo originale: The Dead Zone
Voto: 5/10
Pagina di IMDB (7.3)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

A David Cronenberg piacciono le mutazioni, psichiche o carnali,  ed il paranormale che viene fuori dal potere della mente. Ecco perchè dal connubio con Stephen King mi aspettavo qualcosa in più. Ammetto che dovuto rileggere la mia recensione su La Zona Morta per rinfrescarmi un po' la memoria: la pellicola mi è sembrata abbastanza fedele dal punto di vista narrativo, eppure vengono meno alcuni elementi psicologici non indifferenti. La sofferenza interiore del protagonista Johnny (Christoher Walken) non è calcata come nelle pagine del libro, e pur ammettendo alcune modifiche presenti tra romanzo e sceneggiatura, l'aspetto horror è praticamente annullato. Non che il libro ti faccia tremare, ma da un regista del settore come Cronenberg potevi aspettarti delle scene maggiormente cruenti oppure in cui la tensione potesse essere maggiore. Visto oggi per la prima volta è "solo" un thriller. Per restare legato al romanzo, il regista perde un po' del suo essere tale, eppure questo nell'economia finale non risulta una scelta vincente: manca di verve e mordente. Nel complesso rimane un film piacevole da vedere, sebbene il grosso del merito vada al soggetto. Le comparse sono da teatrino errante, il che, fa risaltare maggiormente i protagonisti in gioco: Walken e la breve parte di Sheen.

Nessun commento: