domenica 11 settembre 2016

MotoGP 2016: Misano (San Marino)

In quel di Misano, nel circuito dedicato a Marco Simoncelli, arriva per l'ottava volta consecutiva la vittoria di un pilota differente. E' la volta di Pedrosa, che in sordina, escluso da tutti i pronostici e con le gomme morbide (quelle che avrebbero dovuto perdere aderenza nella seconda parte della gara), fa una magia e supera tutti quanti: Dovizioso, il compagno di squadra Marquez, Lorenzo e poi anche Valentino. Ottimo risultato comunque per l'italiano, che ci ha provato fino alla fine a tenere il ritmo forsennato dello spagnolo, e che riesce a conquistare un secondo posto esaltante. Forse non sarà stata la gara più spettacolare di sempre, i sorpassi non sono stati molti e per buona parte del tracciato le posizioni sono rimaste invariate, ma sono sempre belle emozioni e soprattutto il 46 è un mostro sacro, l'uomo da battere, quello che continua a collezionare posti nel podio. Grande Vale.

Nessun commento: