giovedì 15 settembre 2016

Juventus 0 - Siviglia 0

La prima è andata. Così e così, con la bilancia che pende sui rammarichi, perchè qualcosa in più lo si poteva fare. Il Siviglia è una squadra ostica, che non a caso ha vinto le ultime tre edizioni di Europa League, e noi la soffriamo un po'. Non c'è fasciarsi la testa, ai punti abbiamo vinto con tre o quattro buone occasioni nei primi venti minuti ed una traversa nel secondo tempo. Da parte loro, in fase offensiva, il nulla cosmico. Poco spregiudicati, si poteva osare qualcosa di più, cercando di schiacciarli maggiormente in difesa, senza temere le ripartenze. Purtroppo la rete non è arrivata, ma al di là delle occasioni su scritte, non c'è stato nessun assedio. Gioco più volte spezzettato, giro di palla non veloce e qualche sofferenza sul piano della prestanza fisica: molti giocatori della squadra spagnola erano più alti, più grossi e pure più brutti. Salti mortali per non conoscere il risultato a lavoro, ho dovuto guardarla in differita su JTV, con commento di parte... Non peggiore però di quelli dello scorso anno di Mediaset Premium. Un punto casalingo, non inutile, ma che crea vincoli per le prossime gare. Avanti, #finoallafine.

Nessun commento: