giovedì 25 maggio 2017

Passengers (2016)




Regia: Morten Tyldum
Anno: 2016
Titolo originale: Passengers
Voto e recensione: 6/10
Pagina di IMDB (7.0)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Film:
Soli nello spazio, un po' come in Gravity, ma sicuramente con maggiore movimento e raggio d'azione. Una fantascienza che si mischia con il genere romantico e vede i due protagonisti, Chris Pratt e Jennifer Lawrence, praticamente sempre in solitaria dover far fronte ai problemi che trovano durante la loro lunga traversata nello spazio. Scenografia ed effetti speciali da urlo, specie nella scena della piscina, il film segue una struttura lineare che però alle volte sembra essere tirata un po' per le lunghe. Atti di amore, di eroismo, ma anche incerti comportamenti morali. Sicuramente passare un anno da soli non tutto questo grande sforzo, almeno cinematograficamente parlando, ma farlo con la prospettiva di avere altri 90 anni di viaggio, forse un po' duro lo è. La fantascienza qui è solo la cornice, sebbene ci siano alcuni spunti interessanti, come la criogenia o la colonizzazione di nuovi mondi, tutte cose che fanno piacere agli appassionati, ma che vengono fagocitati dalla storia d'amore tra i due. C'è però da dire che abbiamo un certo equilibrio anche con la parte dedicata all'azione e all'avventura. Nella parte finale infatti abbiamo una maggiore concentrazione di quel senso di disperazione e di eroismo a tutti i costi che va inserito per salvare qualcosa che altrimenti sarebbe stato lento e macchinoso. Non per questo però risulta originale, ma non ce ne facciamo un problema.

Edizione: bluray limitato e numerato
Esclusiva di Amazon, un'edizione molto particolare, in tiratura limitata e con bollino che identifica la copia. Nel mio caso 311/500. Inizialmente sarebbero dovute essere solo 300, ed il mio ordine di acquisto ci rientrava, poi hanno aumentato a 500, le attuali e definitive. Tolto il flyer che avvolge il mini cofanetto, questo si presenta con un buon artwork in cui sul fronte abbiamo la nave spaziale (Avalon) in formato lucido che ha un effetto in controluce. All'interno troviamo tre postcard raffiguranti pubblicità dedicate al mondo del film e la sceneggiatura originale di 251 pagine. Il bluray è invece contenuto in una semplice amaray. E' presente, sia per la lingua originale, sia per la traccia audio italiana, un DTS HD Master Audio. Gli extra sono:

  • Scene eliminate (10 minuti)
  • Casting per (11 minuti)
  • Spazio sullo schermo (7 minuti)
  • Sul set con Chriss Pratt (4 minuti)
  • Creando Avalon (10 minuti)
  • Scenette comico (4 minuti)
  • Estratto dal libro (5 minuti)












Nessun commento: