sabato 8 dicembre 2012

Nexus 7: leggere altre memorie

Nonostante abbia cercato di auto convincermi della buona utilità dei tablet non sono ancora riuscito a trovargli un compito definitivo. Ma diciamo che ci sono quasi riuscito. Come sappiamo il Nexus 7 è dotato di una memoria di 16GB non espandibile. Grazie al clouding possiamo fare anche a meno di maggiore spazio, e se vogliamo quello che abbiamo può bastarci per numerose operazioni. Però se si volesse utilizzare il tablet ad esempio per guardare film o ascoltare musica, senza dover ricorrere ad un collegamento internet, ecco che la scheda a disposizione può non essere sufficiente. Con una spesa minima però (sue eBay si trovano anche a due euro spese di spedizione incluse oppure su Amazon) possiamo prendere un cavo USB OTG (On The Go) e collegarci un qualsiasi sistema di archiviazione di massa, dalle pennine, agli hard disk, ai lettori di SD, alle macchine fotografiche. Poi con Nexus Media Importer (che costa 2,34 euro) abbiamo la possibilità di leggere i file a nostra disposizione. Senza dover avere i permessi di root. Una volta installata l'applicazione e collegato il dispositivo, questo riconoscerà subito la periferica (se formattata in FAT16, FAT32 o NTFS) e procederà alla scansione. Sono presenti anche delle tab per facilitare la navigazione tra i vari contenuti: photos, videos, music, docs e folders. Senza permessi di root purtroppo però abbiamo delle limitazioni riconducibili alla sola lettura dei file, non possiamo quindi modificarli o copiarli. Al contrario è possibile importare materiale sul dispositivo, anche selezionando più file per volta. Se usiamo infatti la visualizzazione avanzata compariranno tutte le cartelle del Nexus da poter scegliere per copiare foto, musica o video. Con la medesima operazione sarà possibile anche condividere il materiale sui vari social network, via email etc.  Il player integrato permette di visualizzare o ascoltare numerosi formati (per la musica supporta pure i FLAC e supporta le playlist m3u) e qualora non li leggesse basta avere sul dispositivo un lettore compatibile per poterlo fare. Se siete interessati solo alle fotografie Nexus Photo Viewer è invece gratuito.

Nessun commento: