sabato 21 novembre 2015

Monument Valley: puzzle game per Android

Oggi dovevo acquistare un gioco sul Play Store di Google e diciamo casualmente è toccato a Monument Valley. Non è nuovo, gira già da diverso tempo (Tarabusino docet), ma mi sento di consigliarlo anche agli altri amici. Si tratta di un puzzle game (al momento costa 1,49 euro) con una media voto di 4.7/5 con oltre centomila voti. Ciò che salta subito all'occhio, dopo aver scaricato i circa 240 MB per l'applicazione è la cura artistica con cui è fatto. I livelli ricordano inoltre Escher, ed il rompicapo ti stuzzica abbastanza. Non è troppo semplice da esaurirsi in pochi minuti, ma neanche così difficile da starci male ed impazzire. Al momento però sono arrivato al settimo: diciamo che in poche ore, può essere tranquillamente finito giungendo al decimo. La protagonista si muove su più piani di prospettiva e deve riuscire a raggiungere determinati obiettivi, in teoria sempre più difficili. Gli enigmi da superare si ampliano mano a mano che si continua con il puzzle game, e cresce anche l'interesse dell'utente che resta "affascinato" dalle costruzioni sempre più interessanti che lasciano immaginare di essere intrappolati nei quadri del succitato artista olandese, come Ida la protagonista della storia. Onirico e ben strutturato, buona anche la parte musicale avvolgente. Purtroppo il numero dei livelli è troppo basso (dieci), così una volta terminato, sebbene sia possibile giocare di nuovo, abbiamo già nella testa il percorso da fare. Finisce tutto in un battibaleno insomma. Però ne vale assolutamente la pena.
Ecco un breve filmato in cui supero il primo livello (che più che altro è di prova) così per capire al volo di cosa si tratta:
 

Nessun commento: