venerdì 22 novembre 2013

Android 4.4 KitKat

Eccolo, è arrivato anche sul mio Nexus 4 Android 4.4 KitKat con l'aggiornamento OTA senza forzature. Pesa 238 mega e porta con sè... Poche novità. Pare infatti un bel service pack piuttosto che una nuova versione di un sistema operativo (che infatti non è). Avevo già letto milioni di rumors prima e di recensioni poi sul 4.4 e mi bastano davvero pochi minuti per confermare l'idea che mi ero fatto. Ovvero che esteticamente è imbruttito abbestia, e che non ha portato niente di nuovo, di ganzo, di appariscente, di sensazionale... Insomma le novità inserite sono tutte già presenti su altri device che utilizzano una versione di Android non "pulita" come i Samsung o gli HTC. La prima cosa che salta all'occhio è il bianco scelto per le icone nella barra in alto: prima aveva un tenue e riposante azzurro come potete vedere dallo screenshot. Adesso qualcosa degli anni settanta. Se una delle novità di punta sta in Google Now, noi sfortunatissimi italiani possiamo usufruire solo di una piccola parte delle sue funzionalità. Fossimo stati in USA sarebbe stato ben differente, ma usare uan versione così castrata nella nostra lingua non gli rende certo giustizia. Tutte le migliorie invisibili come correzione di bug, miglioramento prestazioni, durata batteria, etc etc, sono appunto invisibili e non me ne occupo, tanto hanno già scritto fiumi e fiumi su questi argomenti. Ecco quindi le differenze - novità - integrazioni che possiamo avere:

- Colore bianco per la barra di stato e le impostazioni
- Nella barra di sblocco, non compare più il verde per la sequenza indovinata, ma sempre il bianco
- Sempre nella barra di sblocco abbiamo il pulsante per la fotocamera, che è attiva anche senza conoscere la sequenza.
- Il widget della ricerca è cambiato ed integrato (sincronizzato) con tutte le nostre ricerche
- Nelle impostazioni abbiamo Touch & Pay e Geolocalizzazione in più.
- Alcune icone sono cambiate, soggettivamente possono piacere di più o di meno rispetto a prima. Per me è uguale,
- Tenendo premuto un dito sulla home page possiamo cambiare sfondo, inserire widget etc
- E' possibile aggiungere nuove pagine trascinando un oggetto verso il bordo estremo.
- La rubrica dei contatti e il dialer telefonico sono cambiati, soprattutto nella disposizione del menù che adesso è in basso invece che in alto. inoltre sembra parecchio più comodo e veloce andare a ricercare nomi, numeri, utenze e modificarle.
- Le impostazioni della fotocamera sono cambiate, utilizzabili subito con l'impressione di un tocco e gestibili in maniera migliore
- Anche la galleria e l'editor di foto presentano maggiori opzioni come la possibilità di scegliere la qualità per esportare la foto. Certo è che i più attenti usano già editor di terze parti ben più performanti.

Il resto lo vedrò piano piano.

Nessun commento: