sabato 18 maggio 2013

Star Trek (1979)


Regia: Robert Wise
Anno: 1979
Titolo originale: Star Trek: The Motion Picture
Voto: 6/10
Pagina di IMDB (6.3)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Per uno della mia età, che ha sempre adorato la fantascienza  e si nutriva a pane ed Asimov con una bella innaffiata di Star Wars , apprezzare e seguire Star Trek è sempre stato abbastanza semplice. Nonostante le numerose serie tv ed i vari film (siamo arrivati solo a dodici...) rilasciati nel corso degli anni, però non ha mai attecchito in maniera particolare su di me. Sia chiaro, enorme rispetto per Spock e Kirk, ma niente di esagerato. Eppure rivedere l'originale del 1979, fa sempre un grande piacere. E' la mia terza volta, ma la migliore. Forse per il fatto che si tratta di una versione rimasterizzata completamente e di quelle fatte davvero con i fiocchi. Alcune scene ed immagini ti fanno dubitare dell'anno di uscita e riesci a seguirlo con gli occhi assuefatti dagli odierni effetti speciali. Il Motion Picture orginale è anche forse il primo film derivante ed ispirato da una serie tv, ed a tratti può sembrare che non sia affatto un film, ma un'enorme puntata pilota. Inizialmente era proprio così infatti, ed il pubblico si trova con personaggi già ampiamente conosciuti, cresciuti e che rappresentano delle icone indissolubili. Non siamo di fronte ad uno Ian Solo con cui fare conti, ma con un equipaggio già abbondantemente studiato ed apprezzato. Sebbene la trama sia complessa ed articolata, risulta frettolosa e forzata in molti punti. Eppure abbiamo più di due ore di pellicola. Si doveva quindi scegliere se puntare ad una storia sensazionale (ed in parte lo è sebbene possa essere davvero la trama di una singola puntata o di un insieme di queste) o a qualcosa che attirasse il pubblico anche sul piano visivo e degli effetti. Il mio riferimento a Star Wars (Una Nuova Speranza è del 1977) non era casuale e la Paramount voleva ripetere il successo fantascientifico della concorrenza. Con risultati buoni a mio avviso, ma rivolti esclusivamente ad un pubblico già affezionato e comunque niente che si potesse paragonare alla saga iniziata da Lucas. Resta però un prodotto eccellente soprattutto nella versione in bluray che si presenta come una produzione moderna ed accattivante anche grazie ai contenuti extra:

- Commenti interattivi
- Bibliocomputer (manuale interattivo)
- Il viaggio più lungo: la stesura di Star Trek (10 minuti)
- Riunione speciale (10 minuti)
- Il mistero di V'Ger (4 minuti)
- Scene inedite (8 minuti)
- Trailer
- Spot pubblicitari

 

Nessun commento: