mercoledì 16 marzo 2016

Bayern Monaco 4 - Juventus 2

Gira il cazzo, non c'è dubbio. Perchè perdere non piace a nessuno, ed un po' come morire. Ti passa una parte di vita davanti, come flash e pensi a tante cose. Pensi a quella maledetta partita di merda di Siviglia in cui hai regalato il primo posto al City, pensi ai sorteggi in cui ti capitano proprio i tedeschi del Bayern, pensi ai sessanta minuti della partita di andata in cui sei stato succube ed agli ultimi venticinque in cui con un pizzico di fortuna in più la chiudevi a tuo favore, pensi agli infortuni di Dybala, Marchisio e Chiellini, uomini chiave per la stagione. Ma soprattutto pensi al fatto che fino al 90° vincevi all'Allianz e che la partita era praticamente chiusa. Queste vanno vinte, senza paura. Punto. Hai dimostrato di essere alla pari, in alcune occasioni superiore all'avversario, quello che tutti temono. Non hai quindi da nascondere la coda tra le gambe. Non hai da togliere così presto il Morata che fa la sua miglior prestazione stagionale, non hai da difendere il risultato inserendo uno come Sturaro che va nel pallone appena gli fai "bubusettete". No, ti ci incazzi, perchè uscire agli ottavi sa di poco, soprattutto se eri praticamente già passato. Forza comunque ragazzi, la stagione ha ancora da finire. #finoallafine.

Nessun commento: