lunedì 24 dicembre 2012

I Ragazzi Della 56° Strada (1983)



Regia: Francis Ford Coppola
Anno: 1983
Titolo originale: The Outsiders
Voto: 5/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Quanto cambiano gusti e pareri... Se prima lo consideravo un gran film, adesso noto quanto sia acerbo, fuori moda e puerile. Se Dillon ispirava subito simpatia e la figura del "dannato" ma con il cuore da buono, oggi riusciamo a sottolineare la pochezza di un personaggi che è il massimo delle stereotipo. Eppure Coppola non è un principiante, eppure ci ha già abituati con la serie de Il Padrino a ben altre cose. E' retorico e non spinge bene l'acceleratore sul tema delle due bande rivali, delle differenze sociali o razziali che possono esserci... Insomma è un po' tirato via, con dialoghi scritti tanto per essere letti e scazzottate finte come tutto il set. Coppola però riesce a dare morale ma soprattutto speranza, perchè in più di un'occasione confronta i due schieramenti e si vede chiaramente che non sempre c'è voglia di scontro. Gli standard non sono elevati neanche per quanto riguarda la scenografia ( se pensiamo poi ad Apocalypse Now vengono anche i brividi) o le musiche o la fotografia. Non è un prodotto totalmente scarso, ma non possiamo prenderlo n considerazione più di tanto. Gangaster movies superiori sono all'ordine del giorno, anche e soprattutto negli anni ottanta e da una regia del genere è facile aspettarsi molto di più. Qui invece siamo su di un piano basso e presumibilmente commerciale con socials e greasers che purtroppo sanno soltanto scimmiottare. Da guardare, solo per cultura personale e per studiare quelli di un grande regista.

Nessun commento: