mercoledì 20 maggio 2015

Juventus 2 - Lazio 1

Ci eravamo detti che quella bottiglia l'avremmo stappata anche in un'occasione del genere. Vada come vada ti prometto che il 7 giugno l'aprirò. E' anche per te. Soprattutto per te. Ci tenevi abbestia, al contrario mio, perchè giustamente andava vinta. Mancava da troppo tempo e cazzo, è la decima. Nessuno mai come noi. I primi con la stella dello Scudetto, i primi con chissà cosa per la Coppa Italia. Bella. Ora sì, capisco quanto sia bella. L'unico rammarico è che sia arrivata troppo tardi, ma è arrivata e ho voluto crederci anche io: solo cinque partite , ma non sempre è facile e tutti questi anni ce lo hanno dimostrato. Gli obettivi sono sempre stati altri, certe volte addirittura scomoda più che poco importante, ma se si scende in campo è giusto puntare al successo. Non importa se questa sera eravate fermi sulle gambe, lenti, un po' impacciati. L'importante è quello che avete fatto, grazie, questa volta davvero di cuore. Grazie.

Nessun commento: