sabato 7 gennaio 2012

Il Colore Dei Soldi (1986)


Regia: Martin Scorsese
Anno: 1986
Titolo originale: The Color Of Money
Voto: 5/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

Il verde. Il colore dei dollari, ma anche quello dei tavoli da biliardo, dove i soldi si fanno. Con scommesse, truffe raggiri, abilità nascoste e paventate, spacconerie e delusioni. La gente del mestiere sa che non è un mondo facile e Paul Newman nei panni di Eddy Lo Svelto la sa lunga dall'alto della sua esperienza. La nuova leva, il dotatissimo Tom Cruise aka Vincent , ha molto da imparare, ma solo dal punto vista comportamentale. Nel gioco è un vero fenomeno, un asso. La dualità tra i due percepibile fin dall'inizio, uno scaltro e riflessivo, l'altro esuberante ed ingenuo. Se vogliamo questa bipolarismo lo troviamo anche nei meri termini del cast: l'ormai consolidata stella del cinema e l'astro nascente di Hollywood si trovano ad interpretare due personaggi che forse sono più reali di quanto possono immaginare. Non sono un amante sfrenato di Scorsese, ed anche qui sento che manca qualcosa. Forse i due attori monopolizzano troppo la scena e manca una sorta di spazio, di aria, per il contesto ed il mondo che vuole essere raccontato. Belle le immagini, le inquadrature dal panno verde e l'evidenziatore che sottolinea i soldi che continuamente passano di mano. Un po' acerbi i dialoghi. Nel complesso un buon film in cui possiamo anche vedere, quasi come comparse John Turturro e Forest Whitaker

Nessun commento: