martedì 23 aprile 2013

Lee Child - A Prova Di Killer


Autore: Lee Child
Anno: 2002
Titolo originale: Without Fail
Voto: 3/5
Pagine: 469
Pagina di Anobii
Acquista su Amazon (cartaceo o ebook)

Trama del libro e quarta di copertina:

Questa volta succede tutto per colpa di una donna. Un'agente dei Servizi Segreti, assegnata alla protezione di personalità politiche avvicina Reacher e, in virtù del suo passato militare, gli chiede di commettere un crimine: violare le difese che proteggono il vicepresidente. Dovrebbe essere un test, una prova per vedere quanto è sicuro il sistema che circonda il politico. La paga è buona. La ragazza gli piace e poi... Perché no? Tanto dovrebbe essere tutto per finta. Si tratta di eludere dei veri professionisti, ma nessuno si farà male, nessuno sparerà... E Jack accetta.

Commento personale e recensione:

Altra avventura del nostro amato Jack Reacher, che pur essendo sempre un girovago, evidentemente inizia a sentire un po' la mancanza della vita militare. Ed è un bene, altrimenti le storie sarebbero molto più noiose. Invece ogni tanto si sveglia dal torpore e smette di essere un nullafacente.Qualche richiamo al primo romanzo (Zona Pericolosa), giusto per incuriosire chi non lo ha letto, con il ricordo del fratello che aleggia insistentemente per tutta la prima parte del romanzo. Poi la solita tanta azione, questa volta spalmata su quasi cinquecento pagine fitte anche di descrizioni accurate, che rallentano un po' il felice scorrere della lettura. Child cerca di dare maggiore spessore anche ai personaggi secondari, riuscendoci però in parte: una muore, l'altra non si sa se la rivedremo (speriamo di sì). Inizialmente, come si evince anche dalla quarta di copertina, può sembrare che Reacher cada vittima di un complotto politico, invece poi la storia prosegue su altri binari saggiamente costruiti. Sebbene con qualche forzatura romanzata tutti i nodi alla fine vengono al pettine, ed abbiamo una trama interessante e coinvolgente.

Nessun commento: