mercoledì 25 settembre 2013

Chievo 1 - Juventus 2

Cose già viste. Ancora sofferenza. Ancora gli avversari che segnano per primi. Ancora molti tiri (meno massacro però rispetto alle ultime partite) e pochi gol segnati. Però ci pensa ancora un attaccante, ovvero Quagliarella a pareggiare. Neanche il tempo di esultare che Buffon fa un'altra vaccata (anche sul primo la colpa è tutta sua) ed il Chievo segna. Una rete regolare, che però il guardalinee fa annullare per presunto (ma non c'è fuorigioco). Per par condicio, visto che sono attento ai fatti ed onesto, nel primo tempo c'era un rigore per la Juventus che non è stato fischiato: fallo di mano in area. Il fuorigioco è comunque più eclatante. Ottima prova di Pogba che nel primo tempo si libera con una magia di circa quaranta avversari. Inoltre crea il cross grazie al quale Quagliarella farà goal dopo aver fatto traversa e palo nel solito tiro, el amette dentro per Llorente anticipato da Bernardini in autorete. Ad ogni modo riagguantato il Napoli che misteriosamente non vince in casa contro il Sassuolo. Resta da prendere la Roma. Sono assai dubbioso su quanto facilmente riusciamo a subire reti da squadre che tutto sommato non sono irresistibili. Altra nota della giornata: il Luci, piombinese dei Diaccioni scuote la rete per la prima volta  in serie A. Vai Andrea!!!

Nessun commento: