giovedì 17 ottobre 2013

Nightmare 2 - La Rivincita (1985)


Regia: Jack Sholder
Anno: 1985
Titolo originale: A Nightmare On Elm Street Part 2: Freddy’s Revenge
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (5.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Un incubo. Già già. Un incubo è guardare questo pietoso sequel che snatura il vero essere del lavoro di Craven che giocava astutamente con fantastico e reale all’interno del mondo dei sogni. Riusciva a dare un senso all’horror presente nella pellicola toccando anche temi più profondi che andavano oltre la splatterata fine a se stessa. Qui invece tutto si capovolge: per dare un seguito, forse originale e distaccato dal primo capitolo, sì dà un potere senza senso a Freddy, ovvero quello di agire anche nel mondo reale. Inizialmente, grazie (o per colpa) ad una trama confusa neanche si capisce troppo bene la distinzione tra l’incubo e la realtà. Magari i personaggi agiscono mentre sono sonnambuli… Non, è proprio il mostro che ora esce e fa una visita a tutti quanti senza bisogno del lato onirico. Insomma, è chiaro che in questo modo si perde tutta la sostanza. Possiamo anche chiudere un occhio, sul macabro recitare della Myers, visto che non si rischia niente di diverso se si dorme o no, ma non è solo lei a fare una figura barbina: lo stesso Freddy sembra un fantoccio ridicolmente rubato al Carnevale. Difficile possa fare paura a qualcuno più grande di cinque anni. Sequel da evitare.

Nessun commento: