venerdì 6 giugno 2014

Android 4.4.3

Con circa un paio di giorni di ritardo ecco che anche io aggiorno il Nexus 4 con l'ultima versione disponibile di Android: la 4.4.3 che non porta con sè moltissime novità visibili sebbene il pacchetto OTA da 77,9 mega presenta quasi 7500 modifiche (vedi changelog se hai molta forza di volontà). In sostanza risolve molti bug e ha migliorie dal punto di vista della sicurezza: insomma quelle cose importanti che ti fanno vivere più tranquillo, visto che finora eri in balia di chissà quali eventi catastrofici. Ad ogni modo le novità sostanziali di cui ci possiamo accorgere in maniera oggettiva (quindi esclusi i "sembra più veloce" dopo sette secondi dall'aggiornamento) sono essenzialmente due e riguardano il dialer per effettuare le chiamate ed i contatti (chiamato persone). Entrambe queste cose sono legate tra loro ed è possibile notare la volontà di Google nel rendere l'interfaccia simile a quella utilizzata da Gmail. Quindi accedendo ai numeri più utilizzati per la chiamata rapida avremo una sorta di etichette colorate con la lettera iniziale bella stampata in gigantese. Di primo acchito potrebbe non piacere, ma per chi usa costantemente Gmail ed ormai ci ha fatto l'abitudine, avere questo sistema risulta molto coerente e pratico. La novità però è esclusivamente di impatto visivo, perchè le funzioni restano esattamente le solite di prima, con solo l'aggiunta del pulsante "tutti i contatti" per raggiungerli immediatamente dalla prima pagina. La barra delle opzioni in basso, ha poi cambiato colore (ora è usato il blu invece del bianco) ed anche il tastierino  presenta i numeri in blu su sfondo bianco e le lettere in grigio. Per quanto riguarda la sezione "cronologia" abbiamo di fianco ad ogni contatto un pulsante che ci fa lo storico delle chiamate effettuate o ricevute. per le perse c'è sempre l'apposita sezione. Le novità non sono grandiose, ma Google in questi giorni, settimane, mesi ha portato avanti una serie di aggiornamenti di un certo peso slegati dal sistema operativo, andando a migliorare moltissime applicazioni, da Maps alla fotocamera, oppure keep, hangouts e non per ultimo google+. Di conseguenza, abbiamo un minor update, ma a conti fatti le varie applicazioni vengono costantemente aggiornate e migliorate.

Nessun commento: