giovedì 7 maggio 2015

Ciao Sky, ma non è un addio

Sky, pace all’anima sua, mi ha un po’ rotto le palle in questi ultimi tempi. Sono un abbonato relativamente giovane (dal 2010), ma la mia famiglia vanta contratti sia dai tempi di Tele+ che di Stream. Fedelissimi insomma, ed è infatti con rammarico che saluto Sky. O almeno gran parte dei suoi pacchetti. Sono stato un golosone vizioso: Cinema, Sport, Calcio, Serie Tv, Documentari, Musica... Poi ora la gestione dei piani è cambiata quindi chi ci capisce più nulla? Le promozioni di cui ho usufruito inizialmente sono scadute come mozzarella fake cinese, così da un po’ ne sto pagando le conseguenze: costi sempre maggiori e ritoccati unilateralmente verso l’alto. Certo, ti arriva la lettera di Cristobaldo Sky che ti avvisa che oggi è aumentata l’IVA, ieri il caro benzina, ieri l’altro l’Irpinia e che quindi loro ti fanno pagare di più. Però Cristobaldo si scorda di dire che magari stai pagando per avere un servizio peggiore rispetto a prima. Certo tutto è personale ed opinabile, ma sparita la Liga non puoi sostituirla con il campionato neozelandese di Golf no? E soprattutto da ottobre sto pagando per guardarmi una partita sì ed una no con il commento di Piccinini. Cccezionale!!! Pago Sky, ma guardo la Coppa su Canale 5. Roba da chiodi. Certo ci sono tante altre cose come i bimbi che cucinano, quello che aggiusta le macchine, il basket, film abbastanza nuovi anche se non troppi, serie tv all’ultimo grido, Valentino Rossi che fa le fiamme e così via. Ma non basta. Comodissimo il MySky (al terzo posto delle invenzioni del millennio dopo la ruota ed internet), abbastanza utile e fornito On Demand, un po’ troppo esoso di banda Sky Go, accettabile l’HD (che non è full). Ma continua a non bastare. La grande famiglia che ti tiene compagnia non fa i conti con la crisi, quindi non ti coccola come dovrebbe. Poi tutto il mondo lo sappiamo che per i prossimi tre anni Mediaset ci farà vedere la Juve giocare in Europa. Ecco la coraggiosa decisione di disdire gran parte del piano: via Cinema, via Calcio, via Sport, via Famiglia. Resto con quello base e l’HD. Poi non si sa mai oh, magari i diritti vengono acquistati in extremis. Mi tengo una parte dell’abbonamento perchè male male non mi ci sono mai trovato e spero sempre in un colpo di coda o di tacco da parte di qualcuno. Non avendo promozioni attive e non avendo fretta chiamo il numero a pagamento del servizio clienti: se vuoi togliere un pacchetto non puoi farlo da solo sul sito. Hai bisogno di essere accompagnato in questa faticosa scelta da una ragazza del call center di Tirana. Questa ti dirà mezze verità facendo leva su eventuali errori linguistici, come ad esempio che dovrai pagare 10,8 euro per ogni pacchetto tolto. No, casomai per ogni modifica effettuata. Se modifico i pacchetti in una volta il costo di gestione è unico. E non sarà necessario mandare nessun fax: non è una disdetta totale e non mi interessa bloccare fin da domani i canali. Arrivo al 30 giugno. Comunque richiamo perchè la telefonata è stata troppo brusca, non ho fatto in tempo a chiedere ulteriori lumi e domande che mi balenavano per la testa. Risponde una ragazza diversa, rispiego tutto, non mi faccio mancare nulla e questa ancora più gentilmente mi dice che non mi fa pagare i 10 e passa euro dei costi di gestione. Mitica, grazie Emma. O Eda, o Elda, non mi ricordo. Magari Cristina. Adesso ho il cuore più leggero, ma indubbiamente infranto. Dovrò sbandare tra CAM, schede, decoder, Piccinini, Infinity... Speriamo che a settembre cambi qualcosa. Già già, speriamo.

Aggiornamento del 08/05/2015:  Ieri dopo la telefonata utilizzo il modulo online per porre domande e chiedo che mi venga confermato via email quanto detto. In nottata mi arriva da parte di Sky. Tutto ok. Questo pomeriggio vengo contattato telefonicamente dal servizio clienti di Milano  (o con prefisso 02) e il ragazzo mi chiede come mi trovo con Sky. "Beh giusto ieri ho disdetto tre pacchetti per questo e questo motivo, sai com'è, e mi piange il cuore, ma deh... la Coppa è la Coppa". Così visto che sono cliente di vecchia data mi propone (poi mi arriva anche email di conferma) di restare con il pacchetto base + HD con uno sconto di 4 euro al mese per un anno. Ok, affare fatto. Tanto non era mia intenzione togliere altro, quindi tutto di guadagnato e bravo Cristobaldo Sky che capisce le difficoltà degli utenti. Ovviamente non posso disdire per dodici mesi.

Nessun commento: