lunedì 30 gennaio 2012

Transformers (2007)


Regia: Michael Bay
Anno: 2007
Titolo originale: Transformers
Voto: 7/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

The Tansformers: more than meets the eye. Da piccolo avrò sentito migliaia di volte questa frase nella sigla dei cartoni animati. Sinceramente capivo un semplice "De Tansformers: mole polì ttiai" di cui ignoravo bella mente il significato. Erano tra i miei cartoons preferiti e sebbene a livello di giocattoli preferissi i Masters avevo una discreta collezione di Decepticons, che senza dubbio erano i più accattivanti (i cattivi nella fantasia di un bimbo diventavano buoni). All'uscita del film, circa venti anni più grande, non sono stato tra quelli in prima fila al cinema e sinceramente una volta visto mi ha fatto brillare gli occhi, ma non battere il cuore. Soprattutto per i dialoghi puerili rivolti essenzialmente ad un pubblico giovane, presumibilmente il ragazzetto americano di dodici anni. C' da dire però che la storia non è tratta certo da uno scritto di Shakespeare, Dante o Hugo... Quindi cosa aspettarsi? Quel che Bay e compagnia bella sono riusciti a fare con la trasposizione cinematografica di robottoni che si trasformano è invece qualcosa di eccezionale se ci pensiamo bene. Al di là dei mastodontici effetti grafici, con cui il regista sa sempre deliziarci, abbiamo una lunga trama, assai elaborata che di sterile non ha assolutamente niente. In oltre due ore di pellicola riesce a creare un plot narrativo molto interessante, colmo di azione a tutti i livelli e con una serie sbalorditiva di location ed ambientazioni. Si va dalle dune del deserto ad una base segreta sotto la Hoover Dam (visitata nel 2009), si combatte in pieno centro di Los Angeles così come in autostrada, si ha uno spaccato di Marte e del Polo Nord... Insomma, si spazia un po' ovunque con tre differenti gruppi di personaggi: i marines del capitano Lennox (Josh Duhamel), Sam (Shia LeBeuf)  e Mikhaela (Megan Fox) con gli Autobot e i nerd informatici di Maggie (Rachael Taylor) incontrando il Segretario della Difesa (Jon Voight) e il fantomatico agente speciale Simmons (John Turturro). Roba da urlo per un budget da capogiro. Ma se ci godiamo il film possiamo vedere che ogni dollaro è speso benissimo. La prova di alcuni attori, soprattutto quelli principali, non è molto rilevante, ma in linea con la storia e sappiamo che il punto di forza risiede altrove. E' un colossal fantascientifico dove tra gli altri apprezziamo anche la produzione di un certo Spielberg. I più accaniti fan della serie a cartoni possono magari essere in disaccordo su alcune scelte relative ai mezzi in cui gli Autobot si trasformano: manca il Maggiolino sostituito dalla Camaro e manca l'ambulanza Nissan sostituita da un Hammer di soccorso. Meglio a mio avviso. Più realistico ed al passo coi tempi, così come Megatron che non diventa uno stupido fucile, ma muta in un'astronave aliena. La trama è molto curata, ma pecca del realismo che invece viene dato all'aspetto grafico ed effettistico. Infatti a ben guardare, molte cose sono fini a se stesse come la caccia a Sam da parte dei Decepticon o gli attacchi, mai conclusi, alle forze armate americane. Insomma si sente che sono scene messe lì appositamente per dare risalto alla straordinaria azione che circonda tutto il film. Inoltre come già accennato, Sam è finto, precostruito a tavolino e snocciola frasi e battute rivolte ad un pubblico giovanissimo a stelle e strisce. Turturro fa l'idiota simpatico e stravagante, am lo fa bene. Megan Fox ha un bel pancino, ma finisce lì. Fortunatamente se vogliamo guardare un film del genere non lo facciamo per rimanere impressionati dalla maestria del cast.


Per quanto riguarda il bluray, passato lo scontento iniziale del cofanetto (la testa dell'Autobot è in cartone, non plastica o alluminio: proprio cartone), abbiamo ben due dischi per il primo episodio della trilogia. In uno vi è il film, il commento di Michael Bay e la versione HUD (Heads Up Display) solo in lingua inglese che permette la visione della pellicola con diversi dati a comparsa che aggiungono diverse informazioni. Il secondo disco è completamente dedicato agli extra, molto corposi ed interessanti.
Ecco la composizione del menù:

Il nostro mondo (quasi 50 minuti) composto da:
- La storia fa già scintille
- Alleati umani
- Battersi con robot giganti
- Battaglia terrestre
Qui il dietro le quinte è maggiormente incentrato sul cast, sugli aspetti umani, sulla storia e come si evolve

La loro guerra (1 ora e 5 minuti) composto da:
- L'ascesa dei robot
- Gli Autobot scendono in pista
- L'attacco dei Decepticon
- All'interno dell'Allspark
Qui invece si evidenziano maggiormente gli aspetti tecnici relativi alla comput grafica ed alla creazione dei robot

E' presente poi "L'ispettore tecnico dei Transformers" che ci fornisce tutti i dati tecnici riguardanti i modellini dei robot. Da intripparsi. Abbiamo quindi altri due documentari (che potevano essere inseriti tranquillamente nei macro gruppi precedenti il primo di 9 minuti e l'altro di 2. Ci sono poi tre trailer (in lingua originale) per un totale di 6 minuti.
Tutti gli extra sono disponibili in HD ed è una gran bella cosa, visto che raramente succede.

La qualità video di tutto il film è strabiliante, con dettagli immacolati, contorni ben definiti, colori accesi e riflessi con giochi di luci ed ombre inimmaginabili se non in altri capolavori di Bay. Lavora sia in ambienti  luminosi e chiari come il deserto, con dettagli anche sui granelli di sabbia ed il cielo quasi bianco (purtroppo ogni tanto il mio televisore soffre problemi di banding avendo il local dimming attivo) che in quelli bui e scuri dove per il nero non sovrasta le rifiniture ed i particolari. E' il classico film da mostrare agli altri per far vedere le bellezze del Full HD e di un buon sonoro. Dal punto di vista audio abbiamo infatti per la nostra lingua un Dolby Digital 5.1 che ti avvolge come non mai nelle numerose scene con sparatorie, bombardamenti, aerei in volo e scontri tra robot. Molto ben fatto anche l'audio relativo alla trasformazione così come quelli relativi ai rumori delle macchine.

Inoltre in Transformers sono presenti degli Easter Egg ovvero dei contenuti nascosti (uno dei motivi che mi ha spinto all'acquisto del cofanetto).I trucchi che ho trovato in rete però non sono validi per la versione di cui dispongo. Mi sono quindi dovuto arrangiare ed ecco quelli provati e testati: i comandi di solito differiscono dal metodo standard in quanto per attivarli alcune volte devo usare la freccia verso destra invece che verso sinistra. Comunque:

- Disco 2 (selezionate inizialmente la lingua inglese): una volta nel Menù opzioni per scegliere i sottotitoli muovete la freccia verso destra fino a che non compare una figura. Premete OK e potrete visualizzare sette filmati amatoriali (totale circa 4 minuti) che fanno parte della misteriosa sezione 7. Sono in bassa risoluzione.
- Disco 2 (anche in italiano) andate su La loro guerra ---> All'interno dell'Allspark e premete sempre la freccia a destra fino a che non compare una figura. A questo punto premete Ok e visualizzerete un cameo (con sottotitoli in italian) di Bay di circa 2 minuti e mezzo. In alta definizione
- Disco 2 (anche in italiano). Premete la freccia a sinistra appena selezionate "Il nostro mondo". Quando compare la faccia di Megatron premete OK e potrete visualizzare i credits
- Disco 2  (anche in italiano). Andate su Il nostro mondo ---> Battersi con robot giganti e premere al freccia destra fino a che non compare la faccia del robottone giallo. Premete OK per vedere una vecchia pubblicità Hasbro con sottotitoli in italiano
- Disco 2 (anche in italiano). Andare in Ma c'è molto di più ---> Scenografia... e premete la freccia verso l'alto. Quando compare una faccina premete OK e visualizzerete in HD un finto casting del cagnolino Mojo (1 minuto e poco più)
- Disco 2 (anche in italiano). Andare nella sezione con i trailer, selezionare l'ultimo e premere la freccia verso destra. Quando compare una figura premere OK e vedremo circa 2 minuti di filmato HD con sottotitoli di un making of di una scena tagliata di un Decepticon che si trasforma in Xbox.


Nessun commento: