sabato 16 maggio 2015

Inter 1 - Juventus 2

Neanche così... Hai voglia a creare tutte le Farsopoli che vuoi, poi ognuno torna al suo posto. C'è chi perde e c'è chi vince. Non basta avere già lo Scudetto cucito sulla maglia, non basta avere la testa su altre competizioni in cui siamo in finale, non basta schierare sette panchinari. Ed invece sì che basta. Era giusto far riposare chi giocherà mercoledì, era giusto premiare chi ha bisogno di rilassarsi un po', era giusto mettere in campo chi deve dimostrare di voler far parte del gruppo e contibuire a questa stupenda cavalcata senza eguali. L'Inter, a parte gli sfottò iniziali che si merita, ha giocato comunque bene soprattutto nel primo tempo ed ha avuto alcune occasioni per far gol. Purtroppo per loro c'è ancora la dimostrazione di non essere una squadra all'altezza per poter gestire certe imprese, anche quelle che sulla carta sembrano davvero facili e servite su di un piatto d'argento. Le due reti ce le hanno letteralmente regalate, e dovendo vincere a tutti i costi è veramente una cosa imperdonabile. Stagione da stracciare, ma abbastanza in linea con organico e società.

Nessun commento: