domenica 22 novembre 2015

Nightmare 4 - Il Non Risveglio (1988)




Regia: Renny Harlin
Anno: 1988
Titolo originale: A Nightmare On Elm Street 4: The Dream Master
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (5.6)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Questo quarto capitolo riparte da dove I Guerrieri Del Sogno, di un anno prima, ci aveva lasciato. Ovviamente anche un bambino sa che la saga di Nightmare non si ferma al terzo episodio quindi era impensabile crederlo morto e sepolto. Infatti eccolo che torna, con il guanto artigliato e la magliettina ridicola a strisce. Niente più tranquillità per gli eroi della volta scorsa, inizia una vera e propria caccia allo studente: appena si addormentano o si appisolano Freddy (sì, parlavo proprio di lui) fa loro visita in sogno e li trucida. Non tutte le morti sono belle e spettacolari, ma i trucchi e glie effetti speciali qualcosa di positivo lo fanno, in crescendo, specie negli ultimi. La trama è di un semplicistico che ha dell'assurdo nell'assurdo. Fatto fuori il cast iniziale (anzi, i personaggi, visto che il cast non ricalca quello precedente) in maniera frettolosa si lascia spazio alla nuova eroina Alice (Lisa Wilcox) che ha il potere di richiamare nei propri sogni gli amici, così che il sadico Kruger possa fare una mattanza. Senza motivo (non lui, lei) ha di punto in bianco questa facoltà tanto per dare continuità al film. Dura neanche un'ora e mezzo, ma a tratti la noia ti assale. Sai che ce ne saranno altri centoventi, quindi non vedi l'ora di arrivare alla fine per sapere se c'è motivazione per fare tutto ciò, ma non la trovi. Rispetto al precedente, di nuovo due passi indietro, si ritorna ai livelli di La Rivincita. Forse sono stato troppo cattivo, ma dopo il primo di Wes Craven non sono rimasto molto colpito dal resto.

Nessun commento: