martedì 1 marzo 2016

Beta tester per Whatsapp

Alcuni mesi fa mi ero iscritto al servizio per il beta testing offerto da Google per quanto riguarda le applicazioni di Android. La mia vita è cambiata totalmente, posso provare ogni nuovo prodotto in anteprima, bullandomi con tutti i miei amici. Roba da fare invidia. Facebook con la categoria nemici ed il tasto dislike, Telegram cifrato in Klingon, Maps con il percorso per i sottomarini e Foto con il filtro "sparisci sole"... Insomma genialate che non sempre vedranno la luce, ma che per noi amanti della tecnologia risultano essenziali, necessarie. Da oggi anche Whatsapp ha deciso di essere presente nel Play Store con la sua versione beta. Versione che prediligo e che ho sempre dovuto andarmi a cercare altrove (cioè sul loro sito) attivando l’installazione da “origini sconosciute”. Aderendo al programma beta (Google Play Tester) sarà possibile scaricare la versione Beta ufficiale ogni volta che è disponibile, in maniera automatica: adesso ho la 2.12.491 mentre la ufficiale dovrebbe essere (almeno dal play store, poi sul sito può darsi di trovare una versione successiva) la 2.12.453. Certe volte non ci sono grandi cambiamenti, altre invece possiamo usufruire di piccole modifiche o features senza dover aspettare troppo. Cosa ci sia di diverso in questa non lo so, forse alcune emoticon, forse dei bug fix, forse qualcosa di strabiliante che non riesco a trovare. Però ho la beta, e tanto basta per essere un troio. Punto.

EDIT (02/03/2016 10:05)
Con la beta è ora possibile inviare documenti (per ors soko PDF) 

Nessun commento: