domenica 5 marzo 2017

Ring (1998)




Regia: Hideo Nakata
Anno: 1998
Titolo originale: Ringu (リング)
Voto e recensione: 5/10
Pagina di IMDB (7.3)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Ring è l'originale giapponese che ha dato vita alla omonima saga, sia asiatica, che occidentale. Un horror semplice, molto minimalista che ha il compito di disturbare chi lo guarda. Le scene forti mancano quasi del tutto, eppure il mistero della superstizione si fa largo grazie ad una regia attenta e calma, condita da musiche ben inserite nel contesto ed al fatto che si arrivi alla conclusione passo dopo passo. Un conclusione che lascia aperto lo spiraglio appunto per i vari sequel. L'idea di partire da una leggenda metropolitana, una catena di Sant'Antonio dai risvolti micidiali, mette tutti quanti in condizioni di poter essere vittime di un macabro sortilegio. Il ritmo è generalmente buono, purtroppo non mancano scene troppo inconsistenti e che allungano la già breve trama. Già l'averlo girato però crea una sorta di cult che deve essere visto per poter conoscere le origini di un franchise oggi molto importante. La copertina del bluray, così come il disco, presentano il titolo come "The Ring" e questo può generare confusione con il remake del 2002. A mio avviso è semplicemente Ring, senza l'articolo. Il comparto audio è dato dalla lingua originale giapponese e quella italiana, entrambe in DTS HD 5.1, mentre gli extra sono costituiti dal trailer originale.

Nessun commento: