lunedì 25 marzo 2013

Amici Miei Atto III (1985)


Regia: Nanni Loy
Anno: 1985
Titolo originale: Amici Miei Atto III
Voto: 5/10
Pagina di IMDB (6.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (cofanetto)

Senza ombra di dubbio è il più triste, sotto ogni aspetto. Se fosse stato cupo e straziante soltanto nella trama l'esperimento sarebbe riuscito. Invece Nanni Loy non riesce ad eguagliare Monicelli. Neanche per un attimo, neanche con i soliti sceneggiatori ed il solito cast. Abbiamo quindi il peggiore dei tre capitoli ed in senso assoluto quello che ne segna il termine. I quattro amici continuano a trovarsi, intrecciarsi e cullarsi con burle e scherzi, ma ormai davvero vecchi e finiti. Lo schema comico è superato, è più triste che allegro. Ripetitivo, già visto, goliardico solo nella memoria di qualcosa di già riuscito e sul momento irraggiungibile. Tutto il film, personaggi compresi, vive all'ombra dei primi due successi. Guardandolo ed avendo per presente ciò che creò Monicelli, abbiamo un risultato patetico ed incolore che non convince appieno. Buone le prove recitate ed il senso di amarezza che aleggia ovunque, ma siamo di fronte a qualcosa di nettamente povero dal punto di vista stilistico. Una conclusione che però va a braccetto con il senso di amicizia creatosi tra i personaggi. Non certo qualcosa di indegno come il cinepanettone recentemente proposto che non ha niente a che vedere neanche con questa pellicola un po' sterile e scialba, ma pur sempre sulle orme dei lavori precedenti.

Nessun commento: