lunedì 13 gennaio 2014

Walter Jon Williams - L'Era Del Flagello

 
 
Autore: Walter Jon Williams
Anno: 2003
Titolo originale: The Green Leopard Plague
Pagine: 122
Voto: 2/5
Pagina di Anobii
Acquista su Amazon
 
Trama del libro e quarta di copertina:
 
Prima della Guerra degli Anni Luce, che ha sconvolto il mondo e ha spazzatovia dalla Terra gran parte della popolazione, un famoso ricercatorebiotecnologico conduce esperimenti su un misterioso virus, capace di alteraregeneticamente le cellule umane e renderle in grado di sintetizzare la luce. Ilvirus rende le persone in grado di alimentarsi standosene semplicemente fermesotto la luce del sole, ma la sua diffusione potrebbe portare a sconvolgimentisociali enormi. Scoppia però la Guerra, e di quell'esperimento si perde ognitraccia. Si sa solamente che lo scienziato è stato ucciso dagli agenti di unoscuro paese dell'ex Unione Sovietica. A secoli di distanza un altroscienziato, il professor Davout, decide di mettersi sulle sue tracce...
 
Commento personale e recensione:
 
Un po' strano come romanzo breve, ambientato in parte ai giorni d'oggi sotto forma di flashback ed in parte in un futuro molto lontano in cui possiamo scegliere in che corpo vivere, il cibo non manca e la povertà non sembra esistere. Il tema principale sono le mutazioni genetiche, grazie alle quali la popolazione umana nel corso degli anni riesce a fare a meno della necessità di nutrirsi. Prima virus perisolosi poi una manna per migliorare le condizioni estreme di chi vive in povertà. Il tutto in un thriller tecnologico che seppur breve però non riesce a decollare del tutto. Per certi versi può anche sembrare un po' cyberpunk, ma ho paura che il mondo descritto da Williams invece sia anche fin troppo fantasy, e come sapete a me questo genere non fa impazzire. Anche il timbro ed i registri diversi per raccontare la storia non mi hanno molto entusiasmato, però la trama si fa piacere almeno fino a che si resta ai giorni d'oggi.
 


Nessun commento: