domenica 13 marzo 2016

Casino Royale (2006)




Regia: Martin Campbell
Anno: 2006
Titolo originale: Casino Royale
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (8.0)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (Cofanetto 3 BD di 007)

Per i miei 007 ho dovuto fare un salto temporale di circa trenta anni: da La Spia Che Mi Amava sono passato direttamente al primo che vede Daniel Craig nei panni di James Bond. Ho fatto bene, fans a parte, gli ultimi se sono tutti come questo, presumo siano migliori di quelli vecchi. Inoltre la storia è nuova, Casino Royale non era mai stato trasposto per il cinema, almeno per quanto riguarda la saga originale, ma lo abbiamo visto nella serie antologica Climax! ed in una parodia. A livello di trama quindi non mi sono perso assolutamente nulla, non che gli altri dieci recensiti fino ad adesso, fossero troppo collegati tra loro o rispettassero in modo certosino chissà quale cronologia. E ad ogni modo Daniel Craig mi è piaciuto. Sia lui che il suo personaggio, decisamente più credibili, più moderni, meno misogini, più abili, più realisti. Basti solo pensare ai combattimenti: niente scazzottate da fumetto anni sessanta, ma corpo a corpo piacevoli. Anche la sua presenza scenica è buona e non è antipatico. Riguardo al film lo valuto nella totalità della serie, e secondo me è molto ben riuscito: tanta azione, molte location interessanti, Eva Green come Bond girl... Poi ci sono anche alcuni aspetti bui, come il Montenegro che pare l'Austria o la durata eccessiva delle partite di poker, la mancanza di gadget interessanti, ma ci si può anche stare, piace comunque. Anche perchè l'inseguimento in stile parkour nel cantiere edile in Africa vale il prezzo del disco, che a proposito è di ottima fattura e presenta i seguenti extra:

  • Scene tagliate (8 minuti)
  • Verso Casino Royale (27 minuti)
  • James Bond alle Bahamas (24 minuti)
  • Morte a Venezia (23 minuti)
  • L'incredibile opera di Ian Flaming (21 minuti)
  • La via segreta per il paradiso (24 minuti)
  • Diventare Bond (26 minuti)
  • James Bond per davvero (24 minuti)
  • Video musicale di Chris Cornell (4 minuti)
  • Commento audio

Nessun commento: