sabato 18 febbraio 2012

Transformers - La Vendetta Del Caduto (2009)


Regia: Michael Bay
Anno: 2009
Titolo originale: Transformers: Revenge of the fallen
Voto: 7/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

Di tutte le smancerie sentimentali relative ai robottoni in tv ne ho già parlato abbondantemente nella recensione del primo film sui Transformers  quindi non starò a dilungarmi. Tanto più che come in quasi tutti i sequel ci si allontana un po' dall'originale. Qui però si tratta di un film basato su di una serie di giocattoli, niente di trascendentale. Gli attori per lo più sono i soliti e se possibile il loro impatto sulla pellicola è ancora minore rispetto al precedente. Da una parte è un bene visto che secondo me non avevano brillato particolarmente. In questa seconda avventura notiamo una certa volontà di renderli più umani, inserendo alcune scene strappalacrime poco riuscite. Poi vabbeh, la Fox resta con i pantaloncini bianchi candidi anche dopo ore di ruzzolamenti nella sabbia, nella polvere e nella terra. I dialoghi restano puerili sfiorando quasi il ridicolo, sappiamo però che un film del genere punta decisamente ad altro. Infatti azione ed effetti speciali riescono a superare qualsiasi altra cosa provata in passato. Il tutto è colossale, tanto esagerato da risultare piacevole, vaste ambientazioni, si punta sul mastodontico quanto sulla miniaturizzazione, la computer grafica è onnipresente e non passano più di cinque minuti senza vedere un'esplosione. Se lo esaminiamo dal punto di vista effetti speciali è davvero straordinario. Ed il bluray l'ho preso per questo, non certo per cullarmi con una storia di alieni robot che vogliono distruggere la Terra. Certo, si prova ad inserirli addirittura in un contesto storico, ma sinceramente degli egiziani e delle piramidi importa poco: la cosa ganza sono i constructincon (i miei preferiti) tanto per fare un esempio. L'inizio, ambientato in Cina, è fin da subito un assaggio adrenalinico e Bay è bravo a mostrarci ciò che sarà il film per tutto il resto delle due ore e più. Forse un po' troppo scure quelle scene e con troppa computer grafica, ma di certo non ne resto schifato. Il finale (gli ultimi quaranta minuti diciamo) sono invece un continuum in crescendo di esplosioni, creazioni, trasformazioni... Sublimi. 


Anche questa volta il 1080p è paicevle e gli effetti audio (in italiano Dolby Digital 5.1) si superano e continuano ad avvolgerti. I contenuti speciali sono contenuti tutti nel secondo disco (nel primo vi è solo il commento del regista) e sono i seguenti (anche questa volta ci sono alcuni easter eggs):

- Il fattore umano: l'accanita vendetta del caduto: suddiviso in una serie di documentari e documenti della durata di 2 ore e 15 minuti circa. 
- Un giorno con Bay: Tokyo (interviste in Giappone per 13 minuti)
- 25 anni di Transformers (10 minuti)
- L'universo di Bay (22 minuti di scene viste con più angolazioni e menù interattivo)
- 3 scene inedite e tagliate per un totale di 6 minuti
- Un film colossale (altro documentario da 26 minuti)
- trailer, spot pubblicitario e gallerie
- Nest: la banca dati dei Transformers (in inglese con modellini dei robot)
- L'esperimento dell'Allspark (una simulazione riguardante i robot e le loro trasformazioni)
- Video dei Linkin Park (New Divide)

Insomma, non sono stati avari neanche con i contenuti speciali e gli extra con circa tre ore e mezza più le simulazioni.


Nessun commento: