giovedì 6 marzo 2014

Burn After Reading - A Prova Di Spia (2008)


Regia: Ethan Coen &Joel Coen
Anno: 2008
Titolo originale: Burn After Reading
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (7.0)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Grandi i fratelli Coen. Non so neanche che genere possa essere questo, se commedia (si dice nera? boh, non so se ci rientra), se drammatico, se di spionaggio. Sicuramente è qualcosa di sofisticato, mascherato da qualcosa di leggero. Grazie ad intrecci ben strutturati, la trama si evolve mostrando uno spaccato moderno e realista. I personaggi sono molti e tutti interpretati da figure importanti (George Clloney, Brad Pitt, John Malkovich, France McDormand, Richard Jenkins, Tilda Swinton) che li rendono decisamente particolari, ognuno con le proprie manie ed i propri difetti messi sotto la luce dei riflettori. Infedeltà, bugie, cospirazioni politiche, divorzi, ricatti e la spasmodica ricerca di un benessere fisico che sembra futile e poco importante, ma che sta alla base del plot narrativo. Niente è lasciato al caso e si deve molto alle varie interpretazioni, che permettono la creazione di una serie di conseguenze spettacolari. Di leggero c'è solo la presentazione e la conduzione: i fatti restano qualificabili di un certo spessore. Abbiamo un maniaco in ogni soggetto, che contribuirà all'espandersi del grande equivoco su cui si basa la storia. Quindi è proprio per merito di queste facce deboli ed imperfette che la pellicola ha il successo che si merita. Facce, che nella maggior parte dei casi, rappresentano l'idiozia umana, per la quale non si trova alcune soluzione se non quella di lasciare che agisca ed aspettare cosa succede. Questa visione negativa di ciò che siamo, esplicata attraverso la commedia è una grande genialata di Joel e Ethan Coen, che sicuramente sanno il fatto il loro. Con questo film, possono accontentare sia l'idiota di turno, sia coloro che dal cinema pretendono qualcosa di più della semplice risata rilassante.

Nessun commento: