martedì 16 giugno 2015

Biennale di Venezia 2015

Padiglione della Slovenia, Arsenale. Una ragazzo scalzo è su una scala e sta imbiancando il muro. Lo osserviamo. Dubbio. Sarà una performance? O è solo un imbianchino? Nel dubbio Pulce McNamara scatta fotografie. Male che vada farà parte dei suoi soggetti all'opera. Anche questa è Biennale. Siamo arrivati alla 56 esima edizione veneziana e sono molte le cose che ti colpiscono ed altrettante quelle che ti lasciano interdetto. Nel complesso si tratta di un'esperienza molto positiva, che a mio avviso, va apprezzata nel complesso. Tra Giardini, Arsenale ed edifici esterni, All the world's futures si snoda tra 89 Paesi che partecipano all'evento. Va ammirata di conseguenza apprezzata usati i giusti filtri critici, senza cadere nell'errore di giudicare le singole rappresentazioni per i singoli Stati. Che il migliore sia dell'Olanda o che il peggiore sia dell'Austria non è importante, non conta niente, o magari al pari di considerare alcune installazioni, fotografie, quadri, video, sculture, migliori o peggiori rispetto ad altre. Il gusto è personale, così come il background culturale che ci permette di catalogarne alcune come belle, altre come interessanti, altre ancora come boiate senza senso, pur nel rispetto degli artisti coinvolti. Forse tra le esperienze migliori rientrano i 44 Eventi Collaterali presentati da soggetti non profit, che ci permettono di vistare Venezia in lungo e largo. Nonostante infatti il grosso della manifestazione sia concentrato negli spazi di Arsenale e Giardini, passeggiare per la città durante la Biennale è un'occasione per poter accedere a numerosi edifici storici di rilievo. Bastano due giorni? Probabilmente no, se non ci si accontenta. Muoversi non è semplice ed è bene avere le idee chiare su cosa fare ed a cosa accedere. Elegante il contesto, straordinaria la città, che nonostante i suoi difetti, resta unica ed inimitabile.

Playlist di 4 video
Album Biennale di Venezia 2015 (Giardini)
Album Biennale di Venezia 2015 (Arsenale)
Album Biennale di Venezia (Generico)

Nessun commento: