giovedì 27 febbraio 2014

Trabzonspor 0 - Juventus 2

Stesso risultato dell'andata, ma partita totalmente differente. La pratica è stata archiviata fin dal primo minuto, l'atteggiamento in campo da parte dei bianconeri è stato subito positivo ed hanno voluto mettere le carte in tavola. Già molte occasioni prima della rete del solito Vidal, che chiude ogni speranza turca di veder ribaltato il risultato. Poi ancora Osvaldo con assist di un magnifico Giovinco, che come Tevez nella gara di Torino non segna, ma fa la morra cinese con Marchisio per il migliore in campo. Tutti in ottima forma, soprattutto psicologica, atteggiamento da campioni anche per le nostre seconde linee. Conte può anche avere la testa per lo scontro con il Milan tanto che toglie Pogba nel primo tempo per inserire Padoin e non sprecare quindi risorse utili alla causa. Da parte del Trabzonspor (l'ho pronunciato bene?) praticamente il nulla, nonostante la formazione offensiva. Merito nostro, ma anche differenza notevole tra le due. Peccato che alla prossima ci sia già uno scontro diretto con la Fiorentina, forse assieme al Napoli, la più forte della competizione, che ripeto sarebbe opportuno cercare di vincere.

Nessun commento: