martedì 1 aprile 2014

Death Games (2011)


Regia: Jonah Loop
Anno: 2011
Titolo originale: Arena
Voto: 4/10
Pagina  di IMDB (4.8)
Pagina di I Check Movies

La cosa più importante e curiosa riguarda il titolo. In italiano è Death Games, in lingua originale è Arena. Spassoso no? A parte questo chi si avvicina ad un qualunque film con quella copertina e quel titolo (in italiano o in inglese non importa) sa già cosa può aspettarsi. Quindi combattimenti, sangue, violenza ed una storia abbastanza piatta. Con finale telefonato, ma tutto sommato non orribile. Peccato che abbiano lasciato aperto uno spiraglio per un possibile sequel, di cui davvero nessuno sente la necessità. I personaggi sono pochi: Samuel L. Jackson che non fa niente, Kellan Lutz che è il picchiatore forte di turno e Katia Winter che ha il personaggio più importante: scena di nudo integrale, è cattiva, ma ovviamente si innamora dell'eroe e un po' inconsapevolmente lo aiuta nel suo intento. Dopo averci scopato. Però il film è ben altro: lotte in un'arena virtuale, dove purtroppo gli unici due che potrebbero essere interessanti sono troppo frettolosi. Però capisco che altrimenti il film sarebbe stato solo ed esclusivamente pugni e calci, dovevano trovare il tempo anche per sviluppare un po' la trama ed i personaggi. E non nascondo che ci abbiano provato, con scarso successo ok, ma il tentativo c'è stato. Poi che altro? Niente di che, l'ennesima scelta non vincente.

Nessun commento: