sabato 30 maggio 2015

Hellas Verona 2 - Juventus 2

E' la festa di Luca Toni, 38 anni e non sentirli, probabile capocannoniere di Serie A (in base a cosa farà Icardi contro l'Empoli) e trascinatore del Verona che raccoglie il primo punto di quest'anno con la Juventus. Grazie agli errori di Bonucci (sulla rete di Toni appunto), di Tevez (che sbaglia un rigore una manciata di minuti prima del pareggio e di Buffon che sbanda e si risveglia in una porzione di area che non ha una logica. A parte tutto ciò compitino per una Juventus che si allena in vista della partita più importante dell'anno, quella contro gli extraterrestri del Barcellona. Il Campionato era già concluso, ma adesso è ufficialmente chiuso almeno per i bianconeri che lo hanno dominato dall'inizio alla fine raggiungendo gli 87 punti e vantando il miglior attacco (72 reti di cui 6 su rigore) e la migliore difesa (24 subiti di cui 2 su rigore). Direi che non c'è male no?

Nessun commento: