mercoledì 20 agosto 2014

Prima Ti Sposo Poi Ti Rovino (2003)


Regia: Joel Coen
Anno: 2003
Titolo originale: Intolerable Cruelty
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (6.3)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Una cosa che ritengo positiva nei titoli italiani è che certe volte hanno il compito, facile, di farti desistere dal vedere un certo film. Una negativa invece di certi registi (in questo caso i fratelli Coen) è che magari basta il nome a farti guardare un qualcosa. Così alla fine, per completare una filmografia sei costretto ad ingoiare merda. Pardòn, intendevo merda. Non basta una commedia nera (sic.) firmata da "loro" con quel pizzico di cattiveria e di cinismo a farti stare sul divano tranquillo a pensare che, siccome appunto lo hanno diretto "loro" qualcosa di buono c'è. E mi vergogno anche nel dire che beh, un cinque glielo do, per rispetto proprio a "loro". Ma chi se ne frega? La trama sentimentale ha la meglio sul resto: non è un genere che si presta troppo bene a ciò che forse li contraddistingue. O magari sì, è possibile tirarci fuori delle note positive, ma che fatica: ne vale la pena? Senza dubbio no. Divertente? Ok, può essere in alcuni casi, d'altra parte la mano è quella (e non sono comici eh). Irriverente? Manco per sogno. Citazionista? Sì, per chi ha un bagaglio culturale cinematografico più ampio del mio. Il divorzio e tutto il fantastico mondo che ci sta dietro non ha poi quel che di troppo interessante, specie se si basa su di un qualcosa di irreale ed impossibile. Per annullare un contratto prematrimoniale (di quelli poi con i contro attributi) non è che sia sufficiente che uno dei due (specie la parte forte) strappi la carta... Poi tra avvocati... Ma al di là di questo è la poca spontaneità della trama, il fatto di essere scontata e pilotata, la scelta di un finale corretto in cui l'amore o la passione hanno la meglio su ciò che invece aleggia persistente in tutta la storia. E' tutto questo, dicevo, che tramortisce la pellicola. No, non ci siamo, mi aspettavo una rivisitazione del cinema romantico e smielato, ma il risultato non raggiunge minimamente le aspettative. Baci e abbracci.

Nessun commento: