domenica 9 marzo 2014

Juventus 1 - Fiorentina 0

Le eclissi sono eventi eccezionali che si verificano non molto spesso. Sullo Juventus Stadium il sole continua a splendere perchè con la Florentia Viola possiamo sbagliare venti minuti , ma i punti che ci separano sono ben ventisette. Statistiche alla mano i bianconeri sono la squadra che ha battuto più volte in assoluto quelli di Firenze, ed anche oggi abbiamo allungato il distacco. Primo tempo a senso unico, il solito massacro in area di rigore avversaria, tanto che Gomez non sappiamo neanche se sia sceso in campo. Una rete che equivale a tre punti, anzi ad altri tre punti. Che poi diciamocelo, importanti per noi, ma sarebbero stati fondamentali per loro sempre se vogliono andare in Coppa Campioni il prossimo anno. Comunque strepitoso Marchisio come vice Pirlo, ancora disattento e poco cinico Pogba. Ma Asamoah la mette dentro ed ecco che ci sediamo a tavola per consumare una fiorentina grondante di sangue Salutate la capolista. Poi piangete, lamentatevi, disperatevi. La vostra partita che conta è andata. Siamo irraggiungibili da chi è livido.

Nessun commento: