mercoledì 22 marzo 2017

Blade (1998)

Regia: Stephen Norrington
Anno: 1998
Titolo originale: Blade
Voto e recensione: 6/10
Pagina di IMDB (7.1)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Primo capitolo di una trilogia, basata sull’omonimo fumetto della Marvel. Carino, anzi qualcosa di più, nonostante il tema dei vampiri sia già stato affrontato in più salse ed in tutti i modi possibili. Azione, qualche scena cruente, sangue (ovviamente) e combattimenti. Una leggera vena horror, che in alcune scene scivola con prudenza nello splatter. Wesley Snipes è perfetto per la figura del Diurno: non che abbia mai letto o sfiorato il fumetto, ma come personaggio è coinvolgente grazie alle sue tecniche di combattimento corpo a corpo e la faccia da vero duro. Non sono male, anzi, gli effetti speciali che di tanto in tanto colpiscono la pellicola e  possiamo anche considerare la scena in cui il Diacono Frost (Stephen Dorff) schiva le pallottole, come precorritrice del “bullet time” di Matrix ad esempio. Nella trama i vampiri, pur essendo in alto nella scala alimentare, non sono così malvagi in quanto se ne stanno buoni, nascosti e cercano di controllare il mondo in sordina. Poi arriva questo Frost, un mezzo sangue che ha manie di protagonismo: manca un po’ l’effetto eleganza, ma non del tutto, e comunque il carattere romantico dei vampiri non è proprio di questa pellicola. A mio avviso resta un lavoro sopra le righe, migliore di tanti altri nel suo genere. Buona la resa video nel bluray sebbene il 1998 non sia così vicino nel tempo. Gli extra sono.
-          Commento audio
-          Trailer
-          La Magra (14 minuti)
-          Designing Blade (22 minuti)
-          A look at the dark comics (12 minuti)
-          The blood tide (20 minuti)


Nessun commento: