venerdì 11 novembre 2011

3 Idiots (2009)


Regia: Rajkumar Hirani
Anno: 2009
Titolo originale: 3 Idiots (थ्री इडीयट्स)
Voto: 6/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

E' in assoluto il primo film di Bollywood che vedo, o almeno che riesco a vedere per intero. Essendomi stato fortemente consigliato mi son accaparrato una versione sottotitolata, visto che non mi risulta esista un doppiaggio italiano. Peccato, perchè avrebbe dato del valore aggiunto ai dialoghi, tradotti con sottotitoli a mio avviso un po' troppo schematici e letterari. Di positivo in questa faccenda c'è la scoperta di un linguaggio nuovo, presumibilmente l'hindi, che ha il fascino esotico dell'oriente misto a termini puramente inglesi. Veniamo però al film in se stesso: è una commedia divertente, non demenziale come potrebbe far intendere il titolo, che a tratti è sia ironica e divertente sia seria e drammatica. Lasciando da parte il carattere da musical (che odio profondamente) di alcune scene, credo che magari il nostro cinema possa imparare abbastanza da questo prodotto indiano. Non si scade nel ridicolo e nella volgarità, elementi tipici del cinema panettone nostrano, di enorme successo ai botteghini. Forse un po' troppo lungo e neanche troppo originale (se gli studenti fossero montati sui banchi recitando "Oh capitano, mio capitano" non mi sarei stupito, ma avrei vomitato), anche se abbastanza genuino. E' la storia di un ingegnere indiano, e due suoi amici se vogliamo, che ha un carattere ribelle, geniale e fuori dagli schemi. Certe volte sembra di assistere ad un mantra dopo l'altro, il che la fa scendere un po'. I vari "sii ciò che vuoi essere" o "studia per imparare, non per primeggiare" alla lunga risultano stucchevoli, da carie. Sebbene però possa sembrare leggero e facilone, i temi estrapolati sono interessanti e quanto mai reali. Inoltre possiamo vedere anche un India un po' distante dall'idea terzomondista che potrebbe aver preso fissa dimora nel nostro immaginario. I college sembrano quelli occidentali, o perlomeno quelli americani ed anche l'arrivismo a tutti i costi che Rancho combatte. con successo tra l'altro. Il messaggio che ci viene suggerito è semplice e quasi da favola, non è certo la soluzione, ma lo strumento per raggiungerla. Il sistema, giusto o sbagliato, ha un'alternativa. E 3 idiots è un'alternativa ad altre commedie leggere un po' tutte uguali.

Nessun commento: