martedì 6 ottobre 2015

Agente 007 - Vivi E Lascia Morire (1973)




Regia: Guy Hamilton
Anno: 1973
Titolo originale: Live And Let Die
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (6.8)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon

Ottavo film della serie di 007 e primo con Roger Moore che sostituisce il buon vecchio Sean Connery. Lo fa in maniera assolutamente degna, io lo preferisco addirittura all'originale che un po' aveva stancato. Ed anche lui si era stancato già da un po'. Purtroppo la sceneggiatura, i costumi e gli effetti speciali lasciano molto a desiderare. Nei film precedenti si era osato qualcosa di più, mentre qui già dalle prime scene con il serpente di plastica si capisce che c'è qualcosa che non va. La mancanza di Q si sente in maniera straordinaria: ad esclusione dell'orologio con la calamita, James Bond non utilizza nessun gadget e nessuna auto particolari per affrontare il nemico. Manca anche la famosa organizzazione Spectre, e dovrà quindi lottare contro villains interessanti, ma non troppo che si limitano ad essere dei comuni spacciatori di eroina. Oltre all'importante cambio nel cast la cosa che resta più impressa è la colonna sonora, con quella Live And Let Die cantata da Paul McCartney (io ho conosciuto prima la cover del Guns per motivi anagrafici). Sicuramente un qualcosa di indimenticabile, al contrario della trama, lunga e non particolarmente avvincente. Troppi salti tra le due location, troppo lungo, ma abbastanza appariscente l'inseguimento con i motoscafi. I personaggi cattivi come Kananga (che vorrebbe fare un monopolio come "la compagnia dei telefoni" LOL) non incidono ed alcune volte è frustrante vederli all'opera, quasi quanto la ridicola parentesi comica dello sceriffo Pepper, di cui tutti avrebbero fatto volentieri a meno. Forse i prossimi saranno migliori.

Nessun commento: