lunedì 14 aprile 2014

MotoGp 2014: Austin (Americhe)

Ancora una volta è Marquez a vincere, questa volta senza alcun contrasto evidente. Parte primo, gareggia primo ed in solitaria, arriva ovviamente primo. Le maggiori emozioni ci vengono regalate nel seguente ordine: Lorenzo che parte in largo anticipo con il semaforo ancora rosso, Valentino che recupera diverse posizioni fino a lottare per il podio nel primo terzo di gara, i successivi duelli proprio per quel terzo posto che vedranno Dovizioso accaparrarselo. Il rodeo texano è stato abbastanza divertente, purtroppo non per i primi due posti che sono stati vinti con merito, ma senza alcuna fatica. Marquez e Pedrosa con le loro Honda viaggiavano a velocità insostenibili per il resto dei cowboy. Valentino aveva iniziato (non parlo ovviamente della partenza) davvero bene facendoci vedere un'attenta e sofisticata rimonta delle sue. Peccato che abbia poi avuto un grave problema all'anteriore che gli ha fatto perdere in neanche due giri quattro posizioni. Ottavo ed otto punti che lo lasciano al terzo posto nella classifica generale.

Nessun commento: