sabato 5 dicembre 2015

Il Delitto Perfetto (1954)




Regia: Alfred Hitchcock
Anno: 1954
Titolo originale: Dial M For Murder
Voto: 7/10
Pagina di IMDB (8.2)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon (cofanetto con 4 grandi film)

Che spettacolo il delitto perfetto. Dici Hitchcock e dici delitto:  lo confeziona in maniera talmente esplicita che è quasi impossibile riuscire a trovare un punto debole. Ci riuscirà John Williams, incastrando definitivamente Ray Milland per il tentato omicidio di Grace Kelly (la bionda del film). Una freddezza spietata che porta ad una meticolosa preparazione di quello che sebbene non sia un vero e proprio delitto si trasforma in un crimine raccontato nei minimi particolari nella prima parte della pellicola. E' proprio questa infatti a mio avviso la migliore, quella in cui assistiamo alla cinica e distaccata preparazione del banchetto da assaporare. Certo, non tutto sembra andare per il meglio ad un certo punto, ma ci era già stato suggerito da Robert Cummings, eppure il risultato pare accettabile dallo stesso regista dell'ardito piano malefico. Un'intelligenza pronta, preparata, buona dialettica, un continuo e sorprendente allontanare i sospetti dalla propria persona: tutto pare andare per il verso giusto, ma tenere tutte le variabili sotto controllo si rivela un'impresa impossibile anche per la più sottile delle menti. Hitchcock gioca con la gelosia ed il tradimento per dare il là ad una premeditazione senza precedenti, che porta la vendetta ad essere servita senza alcuna fretta. La maggior parte del film si concentra sui dialoghi e la quasi totalità delle scene sono ambientate in un'unica stanza, utilizzando una manciata di riprese differenti che vanno sempre a cogliere determinati punti di interesse. Sembra quasi la trasposizione cinematografica di un'opera teatrale. Ciononostante non manca la suspense e la tensione in più occasioni: dall'aggressione che Grace Kelly subisce al continuo creare prove fittizie, e sfarne di reali, che il marito tradito porta avanti nel corso della trama. Avvincente quindi e con nessun momento morto: si riesce ad avere pure il colpo di scena, anche se si conoscono i fatti. Davvero interessante. Il DVD presenta la versione standard (esiste anche quella in 3D, originale di quegli anni) ed un audio in mono. Gli extra sono i seguenti:

  • Hitchcock vuol dire delitto (22 minuti)
  • 3D: una breve storia (7 minuti)
  • Trailer

Nessun commento: