martedì 18 ottobre 2011

C'era una volta in Messico (2003)


Regia: Robert Rodriguez
Anno: 2003
Titolo originale: One upon a time in Mexico
Voto: 6/10
Pagina di IMDB
Pagina di I Check Movies

Rodriguez deve essere ben ammanicato. Non c'è dubbio. I suoi film non sono niente di particolare, con l'esclusione di Sin City, ma in un modo o nell'altro riescono a catturare l'attenzione, a far parlare di sè ed ad avere sempre un cast eccezionale. Qui c'è Johnny Depp, Mickey Rourke, Denny Trejo, Eva Mendes, ed il protagonista principale Antonio Banderas. Inoltre può contare su diversi soldi con cui fare gli effetti speciali, anche esagerati se vogliamo ma piacevoli. La pellicola, ambientata in Messico, presenta una trama da polpettone western del cinema. Di quelle adatte per fare incassi, ma che poi non faranno parlare di sè. L'unica cosa che lo salva è lo scimmiottamento ironico, quasi a rasentare la parodia, con si svolgono molte scene. Possiamo vedere che è volutamente esagerato in molte circostanze, in special modo quelle riguardanti Depp nei panni di uno stereotipato agente della CIA. Il film quindi si prende poco sul serio da solo, motivo per cui risulta piacevole. Non esilarante, non è una commedia, ma un po' di allegria non guasta mai.

5 commenti:

  1. È il terzo di una serie, guardati anche "il marachi" e il remake-sequel "desperado"...

    RispondiElimina
  2. Sì già visti, ma il meglio resta questo. Forse anche desperado. Il primo no se puede...

    RispondiElimina
  3. uno dei film più brutti che abbia visto

    RispondiElimina
  4. Allora non inciampare in Machete :-D

    RispondiElimina