giovedì 3 aprile 2014

Lyon 0 - Juventus 1

Se quando si gioca in casa l'importante è non subire reti, quando siamo in trasferta l'imperativo è segnare. Se poi ci riesci anche vincendo è tanto meglio. Ok, l'avversario non era dei più temibili, ma arrivati qui tutti danno il massimo. Eppure la Juventus non sembrava in grande spolvero: il periodo di fiacca continua, sebbene il secondo tempo siamo stati più pericolosi ed abbiamo imposto in maniera più sonora il nostro gioco. Ma è un gioco abbastanza frammentato, non molto divertente o elegante. Però tutto sommato chi se ne frega, lamentarsi serve a poco, e se porti a casa una vittoria così importante ha ancora meno senso. Bene questa sera anche SkyGo, forse per la prima volta totalmente fluido, quindi alla fine tutto ha girato per il verso giusto. A conti fatti ovviamente, perchè avrei preferito guardarmela tutta in diretta a casa e vedere una goleada senza attendere Vucinic e Giovinco dare maggiore brio all'attacco. L'intensità offensiva è stata più palpabile infatti dall'uscita di Tevez per infortunio, anche se proprio il montenegrino si è divorato una rete solo davanti al portiere. Ci pensa Bonucci poco dopo a sistemare le cose ed a donare un po' più di tranquillità. Aspettiamo il ritorno allo Juventus Stadium.

Nessun commento: