giovedì 2 ottobre 2014

Benvenuti A Zombieland (2009)


Regia: Ruben Fleisher
Anno: 2009
Titolo originale: Zombieland
Voto: 4/10
Pagina di IMDB (7.7)
Pagina di I Check Movies
Acquista su Amazon
 
Benvenuti A Zombieland ha le sembianze di una commedia che prende in giro le pellicole sugli zombie, ma è poco divertente, ha poco di parodia ed altrettanto poco di horror. Non mi capacito che pubblico e critica lo abbiano apprezzato (è al 38° nella top 50 horror di IMDB) perchè io lo ho trovato senza spina dorsale. Cercavo in questo film un qualcosa di satirico a livello politico e culturale, ma non ci trovo nessuna metafora: la caccia agli zombie è molto fine a se stessa, anzi è prevalentemente una fuga. Si arriva al parco giochi, c'è una storia d'amore, c'è l'amicizia e ci sono le quattro regole (che poi saranno molte di più) da seguire per la sopravvivenza. Ci hanno già provato e con risultati migliori. I personaggi divengono eroi e si compensano tra loro, arrivando ad una conclusione scontata e per nulla intrigante: sono forse gli unici superstiti (ad eccezione di Bill Murray) rimasti sulla Terra e non fanno proprio niente di particolare. Poi sono stanco (morto) di vedere roba sugli zombie, in ogni salsa. Dal comico al terrificante, non se ne può davvero più. Ok, lo so la colpa è mia che gli do tutto questo spazio e nessuno mi costringe visto che è anche un genere che non mi appassiona. Però è anche vero che siamo invasi da queste pellicole e che anche pescando a caso ho ottime probabilità di sbatterci il naso.

Nessun commento: